Home » Chi sono

Chi sono

web

Archivi

Benvenuti a Women for Women Italy

Amiche e amici,

la Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma nr. 41 del 11/03/2021, nasce con l’intento di approfondire temi legati al mondo femminile. Utilizza questo spazio per offrire informazioni sui diritti umani, questioni di genere, salute, risorsa anti-violenza, attivismo di base e impresa donna. L’intento è sostenere un mondo in cui sono alleati uomini e donne: il potere e la parità. Il Magazine Women for Women Italy cerca di mettere al centro l’universo femminile, veri motori di cambiamento se dotate di strumenti, giusta autostima e reddito dignitoso. Come giornalista – statistico e Direttore responsabile della testata, l’obiettivo è dare voce alle donne che non hanno voce. Solo così è possibile costruire una società equa, un futuro migliore per sé, per la propria famiglia e la propria comunità. 

Ai contenuti partecipano giornaliste e donne di esperienza. I temi divisi in sezioni, raccolgono video, foto, eventi di lancio, bandi della Commissione europea, notizie attuali e iniziative messe in campo grazie alla competenza e alla leadership di donne impegnate.

Chi è alla ricerca di informazioni, attività, o desidera conoscere alcuni focus legati al mondo femminile e non solo, spero possa trovare in questo luogo interessanti spunti di riflessione. Nel visitare la testata puoi lasciare un commento, migliorare l’attività di approfondimento o proporre temi da trattare in futuro.

Grazie per la collaborazione e buona lettura!

Cristina Montagni
Giornalista - Statistico. 
DIRETTORE RESPONSABILE
Women For Women Italy

DIRETTORE RESPONSABILE

Cristina Montagni
Giornalista – Statistico
Women For Women Italy

Categorie

Follow Women for Women Italy on WordPress.com

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI ROMA NR. 41 DEL 11/03/2021

Magazine economico-sociale. Focus legati al mondo femminile, formazione, diritti umani, lavoro, salute, anti-violenza e impresa donna.

DIRETTORE RESPONSABILE
Cristina Montagni

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: